Una Settimana e un giorno

Dopo il successo alla Semaine de la Critique dello scorso Festival di Cannes, arriva nelle sale italiane la commedia del regista Asaph Polonsky.

Una settimana e un giorno”: guarire dal lutto fra lacrime e risate è la storia di Eyal e Vicky, un normale coppia che si trova a dovere affrontare la prematura morte del figlio.

Dopo la rituale settimana di lutto in cui termina la Shiv’ah, tipica della tradizione ebraica per i parenti di primo grado, i due dovranno trovare la forza di andare avanti, reagendo ognuno a modo proprio: chi in modo più convenzionale, chi invece lasciandosi andare, semplicemente continuando le “abitudini” del figlio in una sorta di strano proseguimento da figlio in padre.

una settimana_2

L’aiuto di un giovane vicino di casa, sarà la chiave per riscoprire che ci potrebbe essere qualcosa per cui vale la pena vivere.

una settimana_3

 

Autore dell'articolo: GIovanni De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *